#DOOM

I 5 migliori livelli di DOOM №1: Santuario di Kadingir – DOOM (2016)

  • 05 nov 2019
  • |
  • Di: Joe Rybicki
I 5 migliori livelli di DOOM №1: Santuario di Kadingir – DOOM (2016)

Credeteci, lo sappiamo: se chiedessimo a 20 persone diverse quali sono i loro cinque livelli preferiti della serie di DOOM riceveremmo probabilmente 100 risposte diverse. Ogni mappa ha i suoi punti di forza e non esistono due persone che giocano a DOOM nello stesso modo. Detto ciò, alcuni livelli tendono a restare particolarmente impressi nella memoria per originalità, difficoltà o, semplicemente, per quanto sono ben concepiti.

1. Santuario di Kadingir – DOOM (2016)

In tutta la serie di DOOM ci sono talmente tanti livelli fantastici che avremmo potuto facilmente trovare almeno altri cinque candidati per il primo posto. Visto che però siamo costretti a scegliere, non possiamo che optare per il Santuario di Kadingir: la nostra prima visione dell’Inferno in DOOM (2016).

Noto agli abitanti del luogo come la Fortezza del Sangue, il Santuario di Kadingir rappresenta perfettamente tutto ciò che c’è di entusiasmante in DOOM, non soltanto nel titolo del 2016 ma in tutta la serie. Le sue verticalità vertiginose danno l’idea di una dimensione apparentemente incontenibile e, allo stesso tempo, mettono alla prova le ritrovate capacità acrobatiche del DOOM Slayer. Le battaglie in campo aperto ci costringono a usare al meglio tutte le abilità a nostra disposizione per vincere alcune tra le sfide più impegnative di DOOM (2016), sia in fatto di gameplay che di pura osticità del livello stesso.

E, se non bastasse, questo livello include anche un easter egg strepitoso. Nell’area all’aperto dove si trovano le porte giganti presso cui incontriamo il nostro primo Barone infernale, c’è una piccola grotta con una leva che attiva l’area del DOOM classico per il livello: esattamente accanto a quella leva c’è uno scheletro, con indosso l’inconfondibile elmo di Dovahkiin di Skyrim... e una freccia conficcata nel ginocchio.

Con una grafica mozzafiato, estremamente complesso e ricco di sfide diverse tra loro, il Santuario di Kadingir ci offre un incredibile giro turistico dell’Inferno e dell’intera serie di DOOM.